Cucina

In questa sezione abbiamo raccolto alcune delle nostre ricette sperimentate.
A destra puoi trovare un elenco dei tipi di ricette (etniche, per bambini..) e i principali ingredienti utilizzati.
Buon appetito!

Per suggerimenti, chiarimenti, consigli, critiche o altro... scrivici!

Ricetta inventata da Luca per utilizzare gli avanzi di verdura (Belga)

Ingredienti

  • Penne 320 g
  • Pancetta a dadini 160 g
  • 2 Chicon
  • 2 Porri
  • Panna Acida 60 g
  • Sale, Curry, Olio

Procedimento

Tagliare a strisce i chicon (rimuovendo la parte terminale) e a rondelle la parte bianca dei porri. Tenere a parte 3-4 foglie interne verdi.

Mettere sul fuoco l'acqua per la pasta. Mentre si aspetta che l'acqua bolla, mettere a soffriggere la pancetta con un filo d'olio in un wok (o padella). Quando la pancetta è appassita, aggiungere prima il chicon per 5-6 minuti e quindi i porri. Lasciate cuocere a fuoco vivo per 5 minuti e quindi abbassare la fiamma.

Buttate la pasta nell'acqua salata ed aggiungete le foglie dei porri.

Aggiungere alle verdure mezzo bicchiere d'acqua di cottura con diluito un po' di curry (quantità a seconda dei gusti). 

Scolare la pasta e le foglie di porro e ripassare il tutto nel wok facendo asciugare l'acqua residua ed aggiungere la panna acida.

Ora è tutto pronto!

Ingredienti

  • Tonno
  • Patate

Facoltativi:

  • Maionese
  • Acciughe
  • Sottaceti

Ingredienti

  • 200 g di biscotti
  • 250 g di mascarpone
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • codine colorate e/o cocco grattugiato

Cupcake

Ingredienti

  • 200g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 2 uova grandi
  • 2 vasetti di yogurt(250g)
  • 270g di pezzetti di pera
  • 2 mandarini

Ricetta base per dolci come crostate con marmellata e frutta.

Ingredienti

  • Farina 400 g
  • Tuorlo d'uovo 4
  • Burro 200 g
  • Zucchero 200 g
  • Scorza di limone grattuggiata
  • Sale, un pizzico
Mescolare per bene tutti gli ingredienti, non è necessario aggiungere acqua o altro.
Fare una palla e lasciarla riposare in frigo almeno mezz'ora prima di usarla.
La cottura è circa mezz'ora a 180°C, ma dipende da come la si farcisce.

Ingredienti

  • 500g farina per dolci
  • 3 grappoli di uva da vino nera
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 1/2 bicchiere di olio di oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • zucchero q.b.

Procedimento

Scaldare l'olio con il rosmarino, senza farlo friggere.

Sciogliere il lievito in un poco di latte o acqua tiepidi.

Aggiungere alla farina l'olio al rosmarino (togliendo il rametto), 4 cucchiai di zucchero, il lievito e mescolare per bene. Se necessario aggiungere acqua tiepida. La pasta deve risultare morbida, liscia, non appiccicosa.

Lasciare lievitare.

Nel frattempo sgranare gli acini d'uva e metterli a macerare con 2 cucchiai di zucchero.

Reimpastare la pasta con l'uva e stenderla in una teglia unta d'olio. Lasciare lievitare nuovamente.

Scaldare il forno a 200°. Spolverare il dolce con abbondante zucchero. Cuocere per 40 minuti circa.

Io ho usato la macchina del pane per mescolare gli ingredienti e per la prima lievitazione.
L'uva va invece incorporata a mano, altrimenti diventa un paciugo