Questo è un ottimo dolce della vendemmia, assieme alla schiacciata con l'uva.

Non so dire le proporzioni esatte, io sono andata un po' ad occhio.

Per un budino da circa 1 Litro ho usato 3 grossi grappoloni di uva nera da vino.

Si sgranano gli acini, si lavano e si mettono in una pentola. Si lasciano cuocere mescolando di tanto in tanto fina a quando gli acini cominciano a rompersi.

Passare tutto nel passaverdure, bisogna usare un disco con buchi non troppo grandi altrimenti passano i semi.

Rimettere nella pentola e far cuocere aggiungendo qualche cucchiaio di amido. Volendo si può aggiungere anche zucchero, dipende da quanto è dolce l'uva.

Mescolare molto bene per non fare grumi. Quando il composto è diventato piuttosto denso, metterlo nella forma e lasciare raffreddare.

Aggiungi commento