Cheese CakePer la base

  • 250 grammi di biscotti tip
  • 70/80 grammi di burro fuso tip
  • un po' di zucchero tip

Cheese CakePer l'impasto

  • 3 confezioni di philadelphia da 250g = 750g circa tip
  • 180g di zucchero
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • vaniglia tip

Procedimento

In un mixer tritare a polvere i biscotti, aggiungere il burro fuso ed eventuale zucchero e ri-tritare. Vuotare il composto in una tortiera apribile diametro 22-24 cm col fondo ricoperto da carta da forno. Appiattire con le mani o con l'aiuto del dorso di un cucchiaio.

Mettere in frigo a riposare, nel frattempo preparare l'impasto. Preriscaldare il forno a 180°C.

In un recipiente capiente mischiare bene (meglio con la frusta elettricatip) il formaggio con lo zucchero. Aggiungere le uova, una per volta, lavorando bene l'impasto tra una e l'altra. Aggiungere il sale e la vaniglia. Versare l'impasto sopra la base di biscotti.

Cuocere in forno a 190° per 40 minuti circa. È cotto quando il ripieno si spacca e diventa color marroncino chiaro sopra.

Far raffreddare nel forno spento e aperto. Lasciar afflosciare, si formerà un bordino tutto attorno, utile per contenere la guarnizione.

Si può guarnire con gelatina, marmellata, frutta fresca, frutti di bosco, a piacere.

Mettere in frigo fino a quando verrà consumata.

Andrebbe mangiata il giorno dopo, fredda di frigorifero.

Questa torta è buonissima, ma come tutti i dolci è una bomba calorica: dividendo in 12 fette, ognuna vale circa 430 kcal.
Usando il formaggio light le calorie si riducono a "solo" 345 a fetta!!


Ottimo il misto di biscotti rotti rimasti sul fondo della biscottiera.

Se si usano biscotti al burro ne serve meno, se si usano biscotti secchi un po' di più, si possono usare anche i biscotti ripieni - tipo ringo - o ricoperti di cioccolato, in questo caso non si aggiunge burro.

Dipende dai biscotti, se si usano biscotti secchi aggiungere 1-2 cucchiai di zucchero.

Si possono usare anche ricotta, mascarpone, o mischiare vari tipi di formaggio spalmabile

Io ho usato l'aroma alla vaniglia in fialetta

Prima di usare la frusta è meglio mischiare un po' a mano, altrimenti lo zucchero schizza in giro, almeno questo succede con la mia frusta!!!

Aggiungi commento