Birra lenta

Birra lentaQuesta birra non mi ricordo nemmeno più cosa fosse, avevo buttato l'etichetta del preparato pensando fosse morta e defunta e invece alla fine ha fermentato.

In breve la sua storia per come me la ricordo: domenica 5 giugno l'abbiamo messa a fermentare, aggiungendo anche un bel pacco di malto secco al posto di buona parte dello zucchero.

L'abbiamo portata in cantina perchè ci sembrava che in casa fosse troppo caldo.

Nel frattempo ovviamente le temperature sono scese bruscamente, ma in cantina teoricamente non ci sarebbe dovuto essere un grande sbalzo termico.

Fatto sta che sono andata a controllarla il martedì ed era ferma... ho provato la densità ed era ancora alta, troppo per aver fermentato. Il giorno dopo ho quindi preso parte della birra, scaldata, rimessa dentro e aggiunto altro lievito, mescolato per bene e aspettato... dopo qualche ora ha dato segni di vita, ma poco dopo era già ferma. L'avevo anche amorosamente coperta con una copertina, ma nulla...

Abbiamo deciso quindi di imbottigliarla lo stesso e di usarla per fare altre preparazioni, ma quando siamo scesi in cantina con le bottiglie lavate e sterilizzate ci siamo accorti che gorgogliava! Molto lentamente, ma gorgogliava! L'abbiamo lasciata quindi ancora lì e alla fine, quando l'abbiamo imbottigiata, dopo circa un mese, la densità era giusta!

Insomma, una bella birra tartaruga!


Aggiungi commento


Commenti   
0 # Nadia 2011-12-07 20:12
Non ci crederete, ma una volta assaggiata, questa birra tartaruga è risultata proprio buona!! =D =)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Qualche foto: