Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; plgContentDirectPHP has a deprecated constructor in /home/arboresczr/cadonicicosta/plugins/content/DirectPHP/DirectPHP.php on line 23
Stampa
New York 2019

Stamattina sveglia abbastanza con calma. Siamo passati da Wall Street e quindi siamo arrivati giusto in tempo per l'inizio del Food on Foot tour alla Grand Central Station.

Il tipo era lo stesso del giro che avevamo fatto io e Luca la volta scorsa. Questa volta ci ha portati all'East Village. Abbiamo mangiato dei dumplings, una pizza, dei cupcakes, degli hot dog con l'ananas e dei cannoli siciliani.

Nel posto degli hot dog c'era un locale collegato prenotabile solo il giorno stesso dalle 15, per accedervi bisogna entrare nella cabina telefonica, digitare 1 e poi passare dall'altra parte... una cosa finta losca e segreta...

L'ultimo posto era una pasticceria che sembrava una pasticceria italiana.

La guida ci aveva incitato a fare conoscenza e quindi ho chiacchierato con due belgi, mamma e figlio, e una italiana che vive a Londra con marito cingalese e due figli.

Filippo si è un po' lamentato che non abbiamo mangiato abbastanza...

Ad un certo punto ci siamo fermati in un parco strapieno di scoiattoli che si rincorrevano e si menavano. A New York c'è una concentrazione di scoiattoli sopra ogni norma di legge.

Finito il giro gastronomico siamo andati al Moma. Purtroppo, dopo circa mezz'ora hanno aperto le gabbie (serata gratuita) ed è diventato troppo affollato. Noi eravamo entrati prima grazie al New York Pass.

Usciti dal Moma piovigginava un po'. La cosa non ci ha scoraggiati e siamo andati a prendere il Tram per Roosevelt Island, il quale è in realtà una specie di grossa cabinovia. Sula strada ci siamo imbattuti nella Trump Tower e ci siamo entrati per vedere se è vero che ci sono i bagni gratuiti, in effetti è vero, ma bisogna passare dei controlli di sicurezza. Se volete comprarvi un peluche con scritto Trump o una sua gigantografia è il luogo ideale. I bagni sono decenti, ma ho visto di meglio. Dal tram/cabinovia si vedeva una bella vista della città e del fiume.

Dall'isola, dove non c'è nulla di che a parte case costosissime, abbiamo preso la metro e siamo andati a mangiare in un ristornate messicano "El Centro", consigliatoci dalla guida di oggi. Era rumoroso e strapieno, ma il cibo era buono.

Sulla strada del ritorno ci siamo fermati a comprare ricordini.

Ora a nanna per l'ultima sera qua.

Visite: 404