Ingredienti

  • Fagioli freschi o surgelati
  • Patate
  • Cipolla
  • Sedano
  • Lardo o pancetta
  • Sugo di pomodoro
  • Olio
  • Sale

Preparazione

Soffriggere un trito di cipolla, pancetta (o lardo) e sedano.

Aggiungere un paio di cucchiai di sugo di pomodoro, le patate tagliate a dadini e i fagioli freschi (se secchi vanno bolliti a parte).

Lasciare insaporire per un pó e aggiungere l’acqua.

Far bollire nella stessa pentola anche due patate intere da schiacciare in seguito per rendere piú denso il tutto.

Quando i fagioli e le patate sono cotte si può togliere dal fuoco, schiacciare con una forchetta le patate intere e unirle al resto.

Lasciare raffreddare un pò e mangiare con crostini o pane.

Si può aggiungere anche della pasta cotta a parte.

È una ricetta della Nonna Pina e quindi non esistono quantità per gli ingredienti o tempi di cottura, serve solo esperienza e dopo al massimo la seconda volta il risultato sarà eccezionale!

Un piccolo suggerimento: dopo un giorno sarà ancora più buona!!

Aggiungi commento