Stampa
Interrail 2009

Legoland

Sono totalmente distrutta. Due giorni di Legoland hanno esaurito le mie energie. Filippo, alla fine della prima giornata, si è addormentato sulle spalle di Luca mentre tornavamo al campeggio e ha dormito fino alla mattina senza nemmeno cenare. Stasera invece si è sdraiato su un prato a metà strada dicendo “io dormo”. Abbiamo fatto praticamente tutto ciò che si poteva fare e io ho scattato almeno un milione di foto a tutte le cosine di lego. Alcuni giochi non erano adatti a Filippo e quindi io sono andata con lui sui giochi duplo (trenino, aerei e ruota panoramica) e su altri giochi adatti ai più piccoli, mentre Davide e Luca facevano cose spericolate. Poi alcuni giochi spericolati Davide li ha rifatti con me. Davide oggi mi ha anche trascinata anche a fare una cosa molto masochista dove si doveva programmare un braccio meccanico scegliendo vari movimenti, poi ti sedevi sui sedili tenuti dal braccio che ti sbatteva per bene secondo le tue istruzioni!

 

Ieri abbiamo concluso la giornata con Filippo completamente infradiciato perché si è messo a giocare in una fontana. Oggi invece ci siamo organizzati meglio e abbiamo portato costumi e asciugamano per far rinfrescare abbondantemente i bambini in un'area con bellissimi giochi d'acqua dei pirati. Filippo era esaltatissimo. Davide si divertiva a farsi inondare da un maxi secchio d'acqua che si svuotava ad intervalli.

Oggi siamo arrivati prima dell'apertura e ci siamo fiondati subito sulle attrazioni più gettonate. A pranzo abbiamo mangiato nell'accampamento degli indiani con il pane cotto da Davide e Filippo. Davide ha anche preso la patente di guida per macchinine lego.

Tra ieri e oggi abbiamo fatto un altro milione di cose, ma in questo momento non le riesco ad enumerare tutte.

Tornando indietro di qualche giorno, devo ancora raccontare cosa abbiamo fatto dal 3 in poi.

Per fortuna il secondo giorno ad Aquisgrana era bello soleggiato, così abbiamo potuto girarci con tranquillità la città. Il pomeriggio del 3 siamo partiti per Bruxelles dove siamo stati ospitati a casa di Michele. La prima sera abbiamo mangiato grigliata sfruttando il bel terrazzo e il clima sereno.

Il giorno dopo abbiamo girato in centro e abbiamo concluso mangiando le patatine fritte migliori del mondo in Place Jourdan, dove c'è un baracchino che fa patatine fritte e intorno vari locali che vendono birra: un'accoppiata perfetta!

Il 5 siamo andati a vedere l'atomo, che secondo me non un atomo. Non ci siamo saliti su a causa del prezzo eccessivo. Siamo invece andati a fare un bel giro nel parco reale (abbiamo visto anche la casetta del re con la piccola serra). Per concludere, prima di tornare in stazione, abbiamo visto il padiglione cinese e la torre giapponese.

La sera abbiamo preso il treno per Colonia e da qui il notturno per Kolding, dove abbiamo preso il bus per Billund.

Abbiamo pernottato in un bungalow nel campeggio FDM. Anche qua si trovano qua e la degli omini di lego fuggiti da Legoland!

Link:

Foto del Belgio:

Flickr Suite Plugin ERROR! Connection error: - "it was not possible to retrieve the API call: could not send the HTTP request: Could not execute the request: Failed sending HTTP request"

Foto di Legoland

Flickr Suite Plugin ERROR! Connection error: - "it was not possible to retrieve the API call: could not send the HTTP request: Could not execute the request: Failed sending HTTP request"

Visite: 4243