Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; plgContentDirectPHP has a deprecated constructor in /home/arboresczr/cadonicicosta/plugins/content/DirectPHP/DirectPHP.php on line 23

Il 13 agosto siamo partiti con tutta calma e ci siamo fatti accompagnare in macchina a Bruggi (1050 mt), a pochi chilometri da Caldirola (Comune di Fabbrica Curone).

Segnavia

Siamo arrivati al punto di partenza del sentiero verso le 11, abbiamo rifornito le borracce, bevuto e ci siamo incamminati.

Secondo la guida avremmo dovuto seguire il segnavia “cerchio sbarrato”, ma l’abbiamo visto solo all’inizio e poi evidentemente non abbiamo visto il punto in cui il sentiero si staccava dalla strada sterrata.

Abbiamo continuato a seguire quest’ultima, che sale su in alto e si vede che è appena stata fatta per permettere il passaggio dei mezzi che stanno tagliando alberi nel bosco.Fontana

Ci siamo fermati a fare uno spuntino ad un tavolino vicino ad una fontanella nuova nuova e quindi abbiamo continuato la salita finchè la strada non è finita, in corrispondenza di un prato poco sotto il crinale.

Davide ha retto bene la salita: continuava a parlare, mentre io ero assolutamente senza fiato.

Siamo sbucati sul crinale tra il Monte Garavè e il Monte Rotondo, molto indietro rispetto a dove avevamo previsto.

Ci siamo fermati a mangiare i nostri ottimi panini.

via del sale

Siamo quindi ripartiti puntando verso sud, lungo il crinale quasi pianeggiante, seguendo l’antica “via del sale“.

Monte Chiappo

Verso le 16.30 abbiamo raggiunto la cima del Monte Chiappo (1700 mt), dove c’è un rifugio, aperto durante il giorno nei mesi estivi, e una seggiovia che parte dal Pian del Poggio (PV).

CarlinaAl rifugio ci siamo rifocillati con una cioccolata calda, perchè il clima era piuttosto freddino.Garofanino

La cima del monte era invasa da astrofili con telescopi e brandine per osservare il cielo, ma temo che la nottata, date le nuvolacce, non gli sia stata favorevole!

Dopo esserci riposati un po’ siamo ripartiti e in breve tempo siamo scesi fino alle Capanne di Cosola (1500 mt).

Tenda

Ci siamo fermati per la notte in uno spiazzo di fianco al sentiero, non tanto distante dalle Capanne di Cosola e anche piuttosto vicino alla strada!

Abbiamo consumato la nostra ottima cena cucinata sul fornelletto…e poi a letto!

Guarda le foto.

Aggiungi commento