Dove andiamo

Ti proponiamo qui un elenco, incompleto, dei nostri viaggi, gite, passeggiate ecc. in giro per il mondo.
Magari puoi trovare qualche spunto utile per i tuoi!!
Se vuoi ulteriori informazioni o se vuoi darci qualche suggerimento scrivici!

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ore 10.30 - Da qualche parte sulla US 84

Il paesaggio è molto meno verde dei giorni scorsi, ci sono molti meno alberi. Abbiamo passato enormi campi di mulini a vento, pozzi di petrolio, distributori di benzina abbandonati sul bordo della strada, pascoli con mucche, cavalli, campi coltivati. Ogni tanto si vede l'ingresso di qualche ranch con bandiera USA e del Texas

Ore 11.00 am

attraversiamo un paesaggio sconfinato di prateria e piccoli alberi e cespugli. la prateria è cosparsa di fiorellini gialli e spighe dorate. Ogni tanto qualche pozzetto di petrolio, ranch, casette di legno abbandonate. Il paesaggio è leggermente colllinare e formazioni simili a promontori con file di pale eoliche o isole dalla cima piatta sporgono ognui tanto. La strada segue l'andamento del terreno e dopo un dosso davanti a noi all'orizzone si vedono le propaggini di un altipiano con scarpate ripide di terra rossiccia e macchie verdi di vegetazione.
Abbiami appena passato il sand creek.

Le piante si fan via via più basse e contorte, aumentano i cactus a pala, si vedono parecchi arbusti secchi.
la strada prosegue inesorabile.

Ore 11.16 am

Luca ha attraversato la strada per cercare di fare una foto!

Ore 11.30 am

Ci siamo fermati ad un parco giochi di Post, un post sperdut nel null. a parte quello vicino a casa di Arianna, questo è l'unico parco giochi che abbiamo incontrato.
La Luna è girata sbagliata, con la gobba in su.
C'è un bel venticello e non c'è nemmeno tanto caldo.
Ci sono pozzetti di petrolio che ondeggiano come strani uccelli nei giardini delle case (case.... in alcuni casi sembrano più baracche di legno). Però in questo paese c'è pure la high school...

Ore 12.30 am

Lasciato Post, dopo aver fatto rifornimento di benzina e cibo, siamo saliti sull'altipiano piattissimo e coltivato

Ore 2.00 pm

Ci siamo fermati a ...... per fare un pic nic nel parco giochi e poi siamo ripartiti attraverso la piatta pianura. In realtà qui non è piattissima, a volte ci sono leggerissime depressioni piene d'acqua marroncina. Ci sono campi coltivati, ogni tanto mucche e cavalli. I pochi alberi sono attorno alle case, poche e molto distanti l'una dall'altra. Ci sono anche i campi rotondi con al l'annaffiatore messo a raaggio. Stiamo percorrendo la US 380, una strada a 2 corsie sparata dritta nella pianura.

Ore 3.00 pm

il paesaggio dell'altipiano si è decisammente inaridito. Ora non ci sono più i campi coltivati, ma pascoli giallicci cosparsi di pozzi di petrolio e le mucche tutte attorno alla pompa dell'acqua (quella fatta a mulino di legnbo). Le nuvole sono tutte all'orizzone, sembra di essere sotto una cupola di cui la nuvole sono il bordo
è incredibile la vastità di questi spazi. le case sono lontanissime l'una dall'altra, non devono avere molta vota sociale da queste parti

Ore 3.30 (2.30 mountain standard time)

Ci siamo fermati a tatum, primo paese del nuovo messico, casa dei lavoratori del ferro, e ci siamo comprati delle decorazionu di ferro da un tipo con l'aria molto da messicano.
Il paesino è piatto e sgangherato, con case di un piano solo, vie larghe e deserte e tanto sole, anche se il caldo non è eccessivo, è ventilato. <Del resto siamo su un altipiano.
Siamo quindi ripartiti, sempre sparati a ovest, dentro il nuovo messico. Gli alberi ormai sono scomparsi, ci sono basse erbe dall'aria coriacea, cespugli contorti ... nulla nulla nulla. la strada prosegue dritta verso le nuvole atytraversando la desolazione più assoluta.


La sera siamo arrivati a Roswell. Abbiamo mangiato da .... consigkiato nella rough guide. Non era male. Mi aspettavo più ristoranti in stile alieno, e invece non ce n'erano. Questo dove siamo stati aveva un paio di astronavi e qualche altra cosetta, ma non era molto "alieno".

Mucche longhornAttività: Viaggio. Visita a Fort Worth.

Pernottamento:

Cheesecake di AriannaAttività: Viaggio. Relax a casa di Arianna.

Pernottamento: Casa di Arianna, Woodlands, Texas

AlligatoreAttività: Viaggio attraverso il paesaggio tipico della regione Cajun, tra paludi, paesini e canali.

Pernottamento: Days Inn - Lafayette, 1620 North University, Lafayette, LA 70506 US

Bimbi con statuaAttività: visita a New Orleans.

Pernottamento: Super 8 New Orleans, 6322 Chef Menteur Highway, I-10 Exit 240 B, New Orleans, LA 70126 US

Spiaggia biancaAttività: visita a Fort Pickens, bagno nel Golfo del Messico, viaggio.

Pernottamento: Super 8 New Orleans, 6322 Chef Menteur Highway, I-10 Exit 240 B, New Orleans, LA 70126 US

La più vecchia scuola di legno degli USAAttività: visita a St. Augustine, viaggio.

Pernottamento: FORT PICKENS CAMPGROUND, Gulf Islands National Seashore, FL

Sottocategorie

Sardegna. 31 marzo-15 aprile 2000

Viaggio in Argentina e Cile dal 18 novembre al 10 dicembre 2005.

In giro per l'Europa (1-22 agosto 2009)

Un viaggione da una costa all'altra degli Stati Uniti, tra paludi, deserti e foreste.

Qui l'itinerario.

Qui le foto del viaggio.

Qui il diario scritto per la trasmissione "3 Uomini in Barca" di Radio Popolare.

Noi 4 a New York

In questa sezione c'è una collezione incompleta di ritagli di viaggio.
{module Link utili|xhtml}

Qui ci sono le mappe tratte dai dati GPS di alcuni giretti in bici.

Qui invece alcuni nostri itinerari cicloturistici con descrizione.

In primo piano

Viaggio in bici lungo il Reno (Germania)

Viaggio in bici lungo la Mosella
Luglio 2014