Il pollo Tikka Masala è una ricetta tipica indiana

Ingredienti

Per la marinatura

  • 800g petti di pollo
  • 1 vasetto di yoghurt
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • pepe q.b.

Spezie

  • 1 cucchiaio di coriandolo
  • 1 1/2 cucchiaini di cumino
  • 1 cucchiaino di cardamomo
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 3cm di zenzero fresco o 3 cucchiaini di zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino di pepe di cayenne
  • 1 cucchiaino di paprika
  • pepe q.b.

Salsa

  • 1 o 2 cipolle
  • 1 spicchio d'aglio
  • 400ml pomodori a cubetti
  • 400ml di latte di cocco

 Procedimento

Tagliare i petti a pezzetti e unirli allo yoghurt e gli altri ingedienti per la marinatura in una ciotola, salare e pepare e lasciare riposare in frigo per almeno 2 ore.

Tagliare le cipolle e l'aglio e cuocere con un cucchiaio d'olio in una grande padella a alta temperatura finché le cipolle non saranno dorate, mischiare le spezie e aggiungerle alle cipolle lasciare aromatizzare per qualche minuto. Aggiungere il pomodoro e il latte di cocco e ridurre la salsa. Infine aggiungere il pollo nella padella e cuocere fino alla completa cottura del pollo. Si serve con del riso (per esmpi basmati).

Suggerimenti

  • Si possono aggiungere delle verdure come delle zucchine o dei fagiolini.
  • Si puó variare la quantità di pepe di cayenne per rendere il piatto piú o meno piccante
  • Il latte di cocco puó essere sostituito con della panna da cucina

L'apple pie è tipica degli Stati Uniti. È composta da un ripieno di mele con una base e una copertura di pasta.

Ingredienti

Per la pasta

  • 250g farina
  • 225g burro
  • 60ml acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • un pizzico di sale

Per le mele

  • +-1kg di mele
  • 100g di zucchero bianco
  • 110g di zucchero cassonade o di canna grezzo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 3 cucchiai di farina
  • cannella q.b.
  • zenzero q.b.
  • noce moscata q.b.

Per la doratura

  • 1 albume
  • zucchero

 Procedimento

Preparare la pasta mettendo la farina,zucchero e sale su un piano di lavoro assieme al burro a pezzetti, schiacciare per incorporare la farina. Fare un buco al centro e versare l'acqua e incorporare velocemente, ( aggiungere più acqua se la pasta è troppo secca). Fare una palla e mettere a riposare in frigo per 30min. Preriscaldare il forno a 190°C.

Nel frattempo sbucciare e tagliare le mele, metterle in una grande ciotola con gli zuccheri la farina e gli altri ingredienti (aggiungere più farina se le mele fanno molta acqua).

Prendere metà della pasta dal frigo, infarinare abbondantemente il ripiano e appiattire un poco la pasta per fare un rettangolo e ripiegarla in terzi, girare di 90° e ripetere altre due volte; in seguito stenderla abbastanza per ricoprire il fondo e i bordi della tortiera (+-25cm di diametro), mattere nella tortiera e versare sopra le mele. Stendere la seconda metà dell'impasto nello stesso modo e appoggiare sopra, saldare i bordi con l'aiuto di una forchetta e bucare la copertura con la forchetta o dei tagli.

Sbattere leggermente il bianco e spennellarlo sopra la torta, cospargere di zucchero. Coprire di carta stagnola e mettere in forno per 25min. Togliere la stagnola e cuocere per altri 25min o fino a quando la torta è ben dorata.

Servire fredda o tiepida, si può accompagnare con gelato alla vaniglia o panna montata.

Pancakes

Ingredienti

    4 persone

  • 300g Farina
  • 300ml latte
  • 3 Uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di burro fuso
  • 1 pizzico di sale

    8 persone

  • 600g Farina
  • 640ml latte
  • 6 Uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di burro fuso
  • 2 pizzico di sale

Difficoltà: facile

Tempo preparazione: 15 min

Aranygaluska

L'arany galuska o aranygaluska è un dolce tradizionale ungherese.

Il dolce è composto da palline di pasta di lievito, burro fuso, zucchero e noci tritate e uvetta.

A volte, il dolce viene accompagnato con la crema alla vaniglia.

Il termine arany galuska è traducibile in "gnocchi d'oro", un termine che fa riferimento alla doratura a cui viene sottoposto durante la sua cottura. (fonte : Wikipedia)